Manovre di sblocco articolare

Prima di queste manovre è indispensabile che il paziente alterni degli impacchi caldo e freddo sul viso che includa le articolazioni allo scopo di vincere la resistenza muscolare:si prende un asciugamano lo si bagna con acqua calda, lo strizzi e lo applichi sul viso per 2 minuti. Poi ne prendi un altro che hai bagnato con acqua fredda e messo nel freezer per qualche minuto e lo applichi per un minuto. Per un totale di 10 minuti due vote al di. Poi fai la ginnastica


Manovra di sblocco articolare manuale

Questa ha lo scopo di ristabilire il grado funzionale normale del movimento articolare cercando di ristabilire il più possibile il normale rapporto disco-condilo. La manovra si compie in 4 fasi:
1 - distrazione verso il basso
2 - distrazione con scivolamento anteriore
3 - stirare l’articolazione lateralmente verso il lato opposto allo scopo di agire sulle fibre in tutti i piani dello spazio
4 - scivolamento laterale senza distrazione al fine di ristabilire il giuoco articolare in lateralità


Elettrostimolazione con le TENS

Applicazione delle TENS a bassissima frequenza (40 al minuto) a livello dell’incisura coronoide della mandibola nella cui profondità passano rami del VII e V paio di nervi cranici.


Ginnastica per le lateralità


Ginnastica linguale


Ginnastica con le dita

manovra con il dito indice della mano a livello degli incisivi sup e il pollice alivello degli incisivi inf provoca un movimento a molla.


Ginnastica per la protrusiva


Indicazioni per la fisioterapia mandibolare

Chiudi Finestra